Chiodo fisso



Giovedì pomeriggio è finalmente arrivato il tanto atteso plico a casa e così venerdì, appena uscita dal lavoro, sono andata dal dottore con il piano originale firmato dalla dottoressa per farmi fare le ricette.

Giunta lì, la segretaria mi dice di lasciare tutto e di tornare alle 19 a ritirare il bottino. 
Non mi è piaciuto abbandonare le mie "preziose e sudate carte" tra le mani di una sconosciuta e gli occhi indiscreti e curiosi di altri pazienti, ma non avevo scelta! 
Sono tornata a casa, ho messo un po' in ordine, mi sono organizzata per la cena... con un unico, costante pensiero fisso: le ricette, i medicinali, il ciclo, l'inizio della terapia... non smetto d'immaginare i passi da compiere e più li immagino più il tempo scorre lento...
Alle 19.15 sono davanti alla segretaria e ai miei fogli poggiati esattamente dove li avevo lasciati. 
La sala d'attesa è strapiena e lei mi dice che non è riuscita a farmi fare le ricette e che dovrò aspettare lunedì pomeriggio!! 
Sono incredula e arrabbiata, ma cerco di rimanere calma, e con calma e fermezza le rispondo che lunedì io DEVO avere le mie ricette!!
Una delle cose che farò appena riesco a organizzarmi è cambiare questo medico lento, disorganizzato e incompetente!! 

E ora sono qui ancora con il mio chiodo fisso.
Attendo le ricette, il ciclo e la mattina di giovedì 11 che mi sembra così lontana... ma arriverà, so che arriverà e io dovrò essere carica e pronta a dar vita ai miei "ovetti"!! <3


9 commenti:

  • Anonimo | 7 aprile 2013 20:33

    Prontissima Miss, io sono qua che conto i minuti con te. In quanto ai medici di base, il mio che non ha la segretaria perchè è tirchissimo, mi chiese in mezzo alla sala d'aspetto piena di gente perchè volessi fare la salpingo!! E io dissi cercando di non farmi sentire da tutta quella gente "perchè non riesco a rimanere incinta!" Feci tutta la strada verso casa in lacrime.
    Non pensarci ora, pensa a Papa Francesco, mai perdere la speranza.
    Ti abbraccio stretta stretta come mi dici sempre tu. LOVE XXL
    Sandra la milanese

  • ero Lucy | 7 aprile 2013 20:41

    Oh mamma mia, che rabbia... e Sandra, non ne parliamo nemmeno! Dai dai Miss. Lunedi' vai li' e sfascia tutto :D Ti abbraccio forte, sei ad un passo!

  • frida | 7 aprile 2013 21:10

    che palline quando succedono certe cose! a me capitò che i medicinale ordinato in farmacia per iniziare la terapia il lunedì al sabato prima non era ancora arrivato. Panico totale. Dovetti tornare al centro e per fortuna lì mi fornirono ciò che serviva per iniziare la terapia. Non scoraggiarti e in bocca al lupo!

  • Clara | 8 aprile 2013 07:24

    Ti penso. Niente fretta, niente panico.

  • Gioia | 8 aprile 2013 09:18

    Vai Miss!!!! Siamo tutte con te :D

  • Simona pegliese | 8 aprile 2013 09:22

    Dai che giovedì arriverà in un battibaleno!!! Ti abbraccio forte!

  • Robin :D | 8 aprile 2013 12:00

    Ommmmmmh, spero che oggi pomeriggio si risolva la questione e capisco la tua rabbia!

  • Claire | 8 aprile 2013 20:44

    Ci siamo quasi cara! Bene, vedrai che riuscirai a incastrare tutto perfettamente. Appensa puoi però cambia medico. Io l'ho fatto. Prima uscivo dallo studio in....... nera, ora invece sempre col sorriso sulle labbra. E' poca cosa però anche questo nel percorso ha la sua importanza. Ti abbraccio e faccio il tifo per te

  • elisa heppy | 11 aprile 2013 15:01

    In bocca al lupo per tutto!!! Non mollare mai! Io ne sono la testimonianza...!! Dopo 3 anni è andata!!;) e vedrai che tu farai molto prima!!! Ti auguro ogni bene! Elisa 18+2

Posta un commento