Progetti nell'aria


Oggi è il mio ultimo giorno di lavoro. da domani sono in ferie. non ci credo ancora. quanto le ho desiderate ultimamente, quanto ho aspettato questo momento e finalmente... eccolo! 
tra qualche ora uscirò da qui e librerò nell'aria, leggera come una farfalla!!



Domani mi dedicherò a pulire casa e a fare un po' di lavatrici, poi ho appuntamento dall'estetista, andrò in farmacia a fare rifornimento di cibo per celiaci da portare con me e la sera comincerò a preparare le valigie... per partire domenica mattina.
voglio fare tutto con calma, senza stress o affanno.
con il ciclo è arrivato anche il mio solito mal di testa e mi sento proprio una chiavica... ma devo pensare ai giorni che mi aspettano e cercare di recuperare la mia forma e il mio umore.

Ieri sera MrSun si è arrabbiato... ha detto che sono un'egoista, che penso solo a me, che mi sono dimenticata di lui... la mia tristezza sta invadendo casa, si respira, si appiccica addosso a noi e alle nostre cose e io non faccio nulla per contrastarla... mi abbandono a lei, incurante di tutto l'amore che mi circonda... parlo poco, non sorrido, sono assente. e lui ha detto basta. così non va. 
mi ha urlato che di un figlio non gliene frega nulla, ma proprio nulla!! perché non c'è!  
a lui interesso io che sono qui, e noi, che abbiamo una vita da vivere insieme... e tante cose da fare invece di stare fermi, immobili, come stiamo ora. a causa mia.
Ha ragione.
è stato bruttissimo vedere i suoi occhi lucidi e la sua rabbia che si scaraventava su di me come non succedeva da tanto...
devo rialzarmi.
voglio farlo per noi.

questi giorni mi dedicherò a lui e a dargli tutto quello che gli ho tolto.
e già comincio a sorridere...


7 commenti:

  • Owl | 29 luglio 2011 14:29

    Sun ti auguro di goderti le ferie, goderti questa parentesi, goderti il tuo amore.
    Non ti toglierà la nostalgia per tuo figlio (so bene che si può avere nostalgia anche di chi non ha ancora vissuto) però lui è lì, è vero ed è la tua famiglia! Merita il tuo sorriso più bello, che farà sicuramente bene anche a te. Una volta che alleni i muscoli a sorridere, piano piano sale al cervello!
    Giuro.. ho provato ^_^

    Un bacione!

  • Clara | 29 luglio 2011 17:10

    Cara miss Sunshine, io ormai ti considero una sorta di sorellina più piccola. Goditi la Puglia, innanzitutto. Quel mare turchese che tutto cura, tutto calma, tutto placa, come le vecchie tarantate malate di cuore. Quando torni ti mando un po' di musichetta giusta. La tua famiglia siete tu e tuo marito adesso, non lasciarti travolgere dal resto. Insieme ce la potete fare, insieme ce la farete.
    Siete amore, non disperazione, non distruzione.
    Rilassati, fai un bel respiro, o urla, piangi ma poi torna a terra, torna dove c'è lui che ti aspetta e che vuole te, vuole solo te e stare bene con te

    un abbraccio

  • Marica | 29 luglio 2011 19:39

    e' quello che diceva anche mio marito, ora non me lo dice piu' perche' l'ho capito pure io... inutile dannarsi l'anima e spargere tristezza per qualcuno che non c'e'... cerchiamolo sto bambino, ma intanto godiamoci la vita con chi c'e' :-)

    buone vacanze!

  • Nuvole Gialle | 29 luglio 2011 22:10

    Dedicati a te stessa e a MrSun più che puoi in queste vacanze rigeneranti. Ti servirà per affrontare il resto dell'anno... e ricordati il significato del tuo nick... per tutto il resto, il blog è qui e noi con lui. Bacio cara!!!

  • missSunshine | 30 luglio 2011 00:35

    @owl: cuoricino caro...grazie! so che la nostalgia sarà dura staccarmela dal cuore ma allenerò i muscoli per i sorrisi...seguirò il tuo consiglio e ti penserò!! un bacione grande a te!!

    @clara: ciao sorellina maggiore! che bello! mi piaci tanto come sorella...perché ci sei, sempre.;-)
    non vedo l'ora di godermi il nostro mare e la lentezza della vita di paese... sono sicura che sarà un toccasana per me, anche MrSun ne è convinto! staremo bene, promesso!
    e aspetto con grande piacere la tua musichetta! ti stringo forte

    @marica: grazie marica!mi sto proprio dannando l'anima è vero... e devo smetterla! le ferie arrivano nel momento giusto...sento di essere di nuovo andata troppo giù, come un pò di mesi fa...e non va affatto bene.
    tanti baci a te!

    @nuvole gialle: penso spesso al mio nick e al fatto che l'ho scelto perché mi ricordasse sempre quanto è importante per me tenere lontano il buio... a volte faccio tanta fatica a contrastarlo... ma ammetto che con voi vicino gli spiragli non mancano mai!! ;-) grazie mia cara!! un abbraccio forte

  • Ilaria Pedra | 30 luglio 2011 13:56

    però non colpevolizzarti troppo!
    Ci siamo passate tutte, sii allegra solare come il tuo nome che sei in vacanza, fate tante cose belle, come quell'aquilone che ha fatto volare qualche giorno fa, stagli accanto, ma cura anche il tuo cuore. Non sei stata cattiva con lui, eri solo sfinita dagli eventi. Non eri tu, era la tua parte più fragile che saltava fuori. un abbraccio e buone vacanze!!

  • Nora | 30 luglio 2011 17:30

    A me piace il ruolo che i nostri mariti portano sulle spalle.
    Sembra più semplice, più defilato del nostro, ma è un'apparenza.

    Magari noi le cose le viviamo di più col corpo, di pancia (appunto!). però loro stanno lì, un po' custodi, un po' timonieri della vita di coppia, eternamente indecisi fra innamorarsi di un progetto in divenire e il desiderio di proteggerci.

    Allora gustatevi questo tempo per voi. Un pezzetto del nostro cuore, lo so, è sempre da un'altra parte, a sognare una stagione che ancora non c'è, ma dobbiamo ricordare di non sprecare il presente, a non farci l'abitudine, a vedere in esso qualcosa di stupefacente.

    Un bacino!

Posta un commento